Sezione principale

9 cose che nessuno ti dice di svegliare la tua tazza


Anche se il tuo era a tempo e ben preparato, potresti essere ancora sorpreso.

9 cose che nessuno ti dice di svegliare la tua tazza

1. Uscire dalla mente per la prima volta prenderà la minima quantità di dolore che un bambino genitore possa mai affrontare.

È comprensibile che la maternità fresca ti esploda dalla mente non appena senti piangere la tua vita. Ma è meglio che tu sia preparato: per due settimane dopo una coppa, subirai un dolore brutale ogni volta che ti sveglierai, o addirittura lo difenderai. Fortunatamente (per ogni evenienza) devi solo premere un pulsante in ospedale per aumentare il peso del tuo letto e anche per aiutarti a tenere il tuo bambino, non dovrai andare a casa. tu accetti ", dice dr. Alyssa Quimby, Professore di Sles Ngabh, California. "Non ti arrendi per caso." E a casa, prova sempre vai prima alla tua pagina o aiuta la tua coppia ad alzarsi dal letto.

2. L'allattamento al seno dopo taglio cesareo può essere molto spiacevole

"Con coppe fresche di ferite, è abbastanza difficile trovare una posizione per l'allattamento che sia confortevole per almeno 20 minuti (per te e il tuo bambino)", afferma Quimby. "In momenti come questo, ero solito consigliare alle mamme di affrontare una varietà di posture". Molte persone a hуnaljtartбsra lo giuro (quando tieni la testa del bambino nel palmo della mano e i piedi sono sotto l'ascella). Aiuta anche se stai allattando al seno o ti svegli su cuscini lisci. Se non sei sicuro, non esitare a chiedere consigli per l'allattamento!

3. Sulle tracce si possono incontrare difficoltà durante l'operazione n. 1 e n. 2

Bene, preferiremmo non partizionare e andare in fondo. La pipì pungerà e / o gocciolerà, ma è anche possibile che non sentirai mai di aver completamente eliminato la vescica a causa del catetere che hai ricevuto. "Tutti questi sono sintomi perfettamente normali. Fortunatamente, le cose si risolvono in pochi giorni", afferma Quimby. Nel caso di un cancro grave - o meglio, un grave problema con un cancro grave. "Gli ormoni della gravidanza rallentando il processo di digestioneche non scompare immediatamente dopo la nascita. Inoltre, puoi aggiungere una lama all'effetto collaterale antidolorifico della coppa, che può anche causare stitichezza. Poiché non sai come camminare, il che può scatenare la digestione, prova a mangiare cibi ricchi di fibre (prugne, albicocche, chicchi, semi di lino) e altro ancora. Se la situazione inizia a diventare scortese, sentiti libero di chiedere un po 'di relax! "

4. Il grazioso paio di scarpe che indossavi prima del bambino del bambino dovrebbe rimanere un po 'sotto l'armadio

Se hai partorito un bambino attraverso un percorso naturale, anche con un taglio cesareo, è ancora abbastanza normale che tu sia arrabbiato, il che può rendere il tuo piede un paio di volte più grande di prima di una gravidanza. "Il volume del sangue aumenta di circa il 50% durante la gravidanza. Per questo motivo e per via dei liquidi endovenosi che ricevi durante il parto, l'irrigazione non migliora per qualche tempo. a causa del rischio di trombosi), ma sorseggiare acqua al limone può aiutare molto ad eliminare i liquidi in eccesso dal tuo corpo ".

5. Puoi dimenticare di dormire 8 once per un po '

Ora che hai portato in vita un essere umano, e anche un addome del corpo, ha senso che dopo tutto ti lasceranno dormire, giusto? No, purtroppo dobbiamo essere amari. Dopo una tazza, i tuoi vicini dovrebbero controllare la pressione sanguigna e la pressione sanguigna 3-4 volte, probabilmente durante l'intero soggiorno in ospedale. Tuttavia, c'è anche il tuo piccolo bambino che, fino a poche settimane, potrebbe non essere in grado di fare la differenza tra il giorno e la notte, quindi non puoi contare su molti dormi allo stesso tempo.

6. È possibile che metà della ferita cervicale sia gonfia e tenera ... anche dopo anni di parto

Il taglio cesareo è un sì grave dolore addominale. Non solo la pelle, ma anche i nervi sono interessati. La guarigione della ferita è molto, ma la rigenerazione del nervo vicino alla cicatrice può richiedere fino a un anno. Occasionalmente, la cicatrice guarisce in modo non uniforme, in modo che la ferita su un lato possa essere più gonfia e sensibile. Si paralizzerà molto nel corso degli anni, ma sfortunatamente potrebbe non scomparire del tutto.

7. Sintomi tipici di prurito della ferita e sensibilità

il йrzйketlensйg deriva anche dal fatto che un medico ossessivo trasmette anche i nervi durante l'intervento chirurgico. Poiché possono essere necessari anni per rigenerarli, la sensazione di intorpidimento e intorpidimento può rimanere. E il prurito è chiaramente un segno di guarigione delle ferite.

8. Sarai tenuto in stretto riposo per 8 settimane

Fino a quando la ferita non guarisce completamente, dovresti evitare di piegarti, piegarti, girare, sollevare, sollevare e spingere le cose più duramente dei bambini ", dice Quimby." ti stai prendendo cura di te, quindi sentiti libero di lasciare le faccende domestiche ad altri membri della tua famiglia. " All'inizio, spesso ti mancava anche essere una madre e devi essere paziente ", afferma il professore. il tuo dottore ti avvertirà sicuramente.

9. Stai pianificando un secondo bambino? Hai anche la possibilità di avere un parto vaginale

A seconda di quale sia stato il motivo del taglio cesareo, è possibile che ti sarà permesso di dare alla luce il tuo bambino per la seconda volta. Se la causa della coppa era un problema non ricorrente (ad es. Coda, parto gemellare), le tue possibilità sono migliori della media. Ma ovviamente, anche in questi casi, il medico potrebbe non raccomandare il parto vaginale. In tali casi, la più grande paura dei Medici è che le gengive sfregiate, che le moderne procedure mediche potrebbero non avere molte possibilità di avere, sono un vero problema. Se ti è permesso o meno di correre attraverso il mondo naturale è del tutto inaudito, quindi è meglio essere preparati ad ogni evenienza.Articoli correlati dopo la coppettazione:
  • Cosa dovremmo contare dopo un taglio cesareo?
  • Mal di testa dopo una tazza
  • Coppettazione dal punto di vista del bambino